COME AIUTARE IMPRESE DI SPETTACOLO, DJS E PRODUTTORI DURANTE LA QUARANTENA

COME AIUTARE IMPRESE DI SPETTACOLO, DJS E PRODUTTORI DURANTE LA QUARANTENA

Parma, 15 Aprile 2020 – In questo periodo di forzata inattività delle esibizioni dei DJs nei locali e nelle discoteche a causa della quarantena imposta in Italia dal Governo, tutti possiamo continuare a sostenere l’attività dei nostri DJ e produttori musicali preferiti in modo semplice. Questo sarà per loro un importante segnale di affetto, di consenso, di riscontro economico e pure un’iniezione di fiducia verso il futuro della loro attività da parte del loro pubblico. Un sostegno importante in un momento dove i loro introiti dal vivo sono stati azzerati e pure le royalty delle società collettive del diritto d’autore e dei grandi media sono in netto calo a causa della diminuzione della raccolta pubblicitaria.

Ecco alcuni semplici azioni che possiamo fare per sostenere i nostri artisti preferiti:

 

ASCOLTA I DJ SET IN STREAMING

Le esibizioni dei DJs si sono spostate nelle loro case e nei loro studi: il live streaming musicale e pure video è stato lo strumento più utilizzato da tutti attraverso le più utilizzate piattaforme di social networking quali Facebook, Instagram, YouTube, Mixcloud, Soundcloud, ecc. Molti locali ed etichette discografiche hanno anche riproposto vecchie esibizioni registrate in passato, continuando a fornire ai loro fan la loro musica preferita.

Guardare, ascoltare e commentare aiuterà a crescere gli account degli artisti e l’interazione della loro comunità di fan, a dare loro maggiore visibilità ed a permettere loro di poter attivare la monetizzazione dei loro contenuti multimediali in futuro.

 

CONDIVIDI I DJ SET E LE PRODUZIONI DISCOGRAFICHE

Condividere i profili ed i post degli artisti preferiti aiuterà loro per farsi conoscere e per far conoscere tutti i loro canali comunicativi ad un pubblico più ampio. Strumenti di fruizione gratuita di brani, album e di creazione di playlist personali come Spotify e portali di sostegno diretto tramite l’acquisto di supporti musicali fisici, digitali, merchandising ed esperienze uniche con gli artisti quali Bandcamp o l’italiana Musicraiser -molto attiva nel crowdfunding musicale- sono molto utili sia per gli artisti che per i fan.

 

COMPRA I DISCHI, CD ED MP3

Il mercato discografico non si ferma mai ed in questo momento è possibile continuare ad acquistare musica per sostenere le etichette discografiche, gli artisti ed i negozianti. Versioni digitali ma soprattutto supporti fisici quali cd e vinili vengono possono essere acquistati online e recapitati nelle nostre case grazie al prezioso lavoro dei corrieri che non si sono mai fermati durante la quarantena. I grandi negozi online generalisti e pure quelli per DJ hanno siti molto funzionali con ascolto in streaming. Ma anche i piccoli negozianti indipendenti hanno aperto i loro profili sui più importanti portali di compravendita di dischi nuovi ed usati come Discogs o come Bandcamp.

 

SCEGLI DI ASCOLTARE MUSICA SULLE PIATTAFORME CHE VERSANO ROYALTY AGLI ARTISTI

Decidi di ascoltare musica sui portali che corrispondono proventi agli artisti, anche in questo momento di forzata quarantena domestica. Oltre al già citato Spotify, ci sono altri portali quali Deezer, Google Play, Apple Music, Napster, e Tidal. Quest’ultimo ha scelto di riprodurre solo brani e video nella massima qualità possibile per tutti gli amanti dell’alta fedeltà.

 

ACQUISTA IL MERCHADISING UFFICIALE

Un sostegno diretto agli artisti deriva dalla vendita del loro merchadising ufficiale. Siamo sicuri che tutti i DJs, gli eventi ed i locali più famosi si saranno ingegnati per dare ai fan una gamma di prodotti sempre più ampia per far sentire la propria vicinanza ed appartenenza.

 

AVERE UNO SPIRITO COLLABORATIVO ED ESSERE UNITI

Nessuno sa quando e come si potrà ripartire con gli eventi musicali pubblici e privati. Di sicuro ora più che mai serve spirito collaborativo, confronto costruttivo e flessibilità da parte di tutti i soggetti del mondo dell’intrattenimento. Per ricostruire il mercato e la fiducia con il pubblico serve già da ora un profondo spirito critico e una spinta di coesione di tutte le categorie coinvolte. Ciò sarà necessario per poter ribadire l’importanza della musica e degli eventi a livello sociale, culturale ed anche economico per le decine di migliaia di persone che lavorano nel settore. Un patto di forza tra istituzioni, imprese, artisti e pubblico per un rinascimento della cultura, anche quella del divertimento legata alla musica.

 

Inviaci le tue riflessioni, spunti e consigli per migliorare questa analisi via mail a info@vinylistic.it

Now Reading:
COME AIUTARE IMPRESE DI SPETTACOLO, DJS E PRODUTTORI DURANTE LA QUARANTENA
4 minutes read
Search Stories